Ecco Google FOTO per iOS: farà TREMARE Apple con lo spazio-archiviazione illimitato!

Tra le varie novità presentate ieri in occasione dell'evento Google I/O (che sembrano ricalcare, in modo quasi imbarazzante, le recenti novità Apple, come potete osservare in questo post di approfondimento) ce n'è una che potrebbe davvero far "tremare" Apple, perchè il suo potenziale è obiettivamente alto, bisogna vedere come sarà poi valutato dagli utenti il funzionamento.
Si tratta della nuova App Google Photos, che funziona sia su dispositivi mobili (Apple e Android) sia su computer (Mac e PC) tramite web-App dedicata e collegata direttamente al nostro account Google.
Sulla falsa riga di quanto già presentato da Apple lo scorso anno, e cioè la PROPRIA App "Photos", messa a disposizione di tutti gli utenti Apple un paio di mesi fa con l'aggiornamento OS X 10.10.3, utilizzando l'App di Google, TUTTE LE FOTO E I VIDEO presenti nel vostro dispositivo, saranno AUTOMATICAMENTE ARCHIVIATI ONLINE IN UN VOSTRO SPAZIO PERSONALE, messo a disposizione per voi da Google, e questo spazio non solo è GRATUITO, ma è anche.... INFINITO!!
Non avrete limiti di archiviazione, potrete davvero fare il back-up online di qualsiasi cosa, e liberare finalmente dal peso dei vostri ricordi più cari (di solito tantissimi) il vostro smartphone o tablet!
Ma lo stesso vale per il vostro computer, se volete: l'app è utilizzabile anche da desktop, e potrete accedere in un attimo, ed eventualmente scaricare, qualsiasi file multimediale sia stato archiviato nel vostro spazio google: anzi, potrete farlo da qualsiasi computer, anche da un internet point, se c'è qualcosa che vi serve "al volo" e non avete il vostro computer con voi, magari mentre siete in viaggio... E i file verranno archiviati O IN ALTA QUALITA' (usufruendo di uno spazio illimitato) O SECONDO LA LORO QUALITA' ORIGINALE (in questo caso ci sono a disposizione MASSIMO 15 GB di spazio gratuito).


Per capire la differenza tra alta qualita' e qualità originale 8e cosa vi conviene scegliere) potete osservare lo screenshot delle spiegazioni che appaiono configurando l'App, qui a fianco. Apple invece, offre SEMPRE LA POSSIBILITA' DI ARCHIVIARE I FILE ORIGINALI con iCloud Photo Library, ma appunto questa opzione dipende da quanto spazio avete a disposizione su iCloud e in caso dovrete acquistarne in aggiunta.

Il concetto di organizzazione e ricerca delle foto è praticamente identico a quello di Apple, idem per l'interfaccia grafico e la suddivisione in "momenti" delle foto. Ma oltre a questo, l'app di google vi dà la possibilità raggruppare le foto secondo altri criteri, quelli che voi preferite, e di trovare la foto che state cercando in base ad un oggetto in essa ritratto, senza che siate stati voi a taggarla in precedenza (perchè, dichiara google, tutto verrà riconosciuto in automatico).

Potrete creare anche collage, album e filmati dalle vostre foto, o modificarle con filtri, effetti, ritagli e quant'altro.

E la condivisione con chi desiderate, attraverso semplici messaggi, email, o vari social, tra cui whatsapp e pinterest, sarà semplice e immediata. Potrete anche creare delle raccolte intere, con molte foto, da condividere "al volo" con chi desiderate, dandogli un semplice link cliccando il quale la persona in questione potrà accedere a, o scaricare l'intera raccolta.
Già dal filmato che segue rimarrete piacevolmente colpiti, ma sicuramente vi renderete conto del vero valore di questo strumento utilizzandolo: sperando che il suo funzionamento non deluda gli utenti, questo bisogna ancora stabilirlo poichè l'App è stata appena rilasciata, E' GRATUITA, e questo è il link diretto per il download via App Store.
A parte le funzionalità e le opzioni in più offerte da questa nuova App di Google, rispetto al sistema Apple, il vero motivo per cui la Apple potrebbe "tremare", è che l'offerta OVVIAMENTE VANTAGGIOSA di Google, che non pone limiti allo spazio di ARCHIVIAZIONE GRATUITA, mentre con Apple si ha il limite (ormai "ridicolo") di 5GB di archiviazione gratuita, e volendo usare la condivisione automatica di iCloud Photo Library, si è praticamente COSTRETTI A PAGARE per ottenere più spazio e avere un servizio valido al 100%. Chi come me ha anche un po' "penato", prima di riuscire a caricare tutta la propria libreria foto-video su iCloud (vista la mole molto importante), sicuramente vorrà restare "fedele" all'ottima soluzione Apple, ma ora che Google ci da' questa opportunità, dissipando ogni timore di rimanere senza spazio a disposizione, un pensierino a "deviare" su questo nuovo sistema, CHI NON LO FAREBBE? Per non parlare della tentazione di SMETTERE DI PAGARE L'ABBONAMENTO iCloud... Ma in questo caso ci sarebbe un FATTO IMPORTANTE A FRENARCI: fare a meno della possibilità di ritrovare ovunque i FILE ORIGINALI, grazie ad iCloud, e non una "copia in qualità alta", sarebbe un errore, se abbiamo comunque spazio su iCloud! 
Insomma, questo è IL VERO, FONDAMENTALE MOTIVO, per cui ora la Apple potrebbe "tremare", vedendo "migrare" tanti suoi utenti paganti (iCloud) su altre piattaforme di archiviazione di Photo-Video Library... Anche se potrebbe essere un errore!

Qui a seguire, la descrizione ufficiale dell'App, mentre a fondo post il video di presentazione:

Descrizione

Google Foto è il luogo in cui puoi conservare tutte le tue foto e i tuoi video e organizzarli e renderli ricercabili in base ai luoghi e alle cose a cui tieni di più.

• RICERCA VISIVA: puoi ora cercare le tue foto in base ai luoghi e agli oggetti in esse contenuti. Stai cercando quel delizioso piatto di pesce che hai mangiato alle Hawaii? Non devi far altro che cercare “Hawaii” o “cibo” e lo troverai, anche se alla foto non è aggiunta una descrizione.

• BACKUP AUTOMATICO: tieni al sicuro tutte le tue foto e i tuoi video e rendili accessibili da ogni dispositivo. Scegli lo spazio di archiviazione cloud gratuito e illimitato disponibile per i file in alta qualità o archivia gratuitamente file con dimensioni originali fino a 15 GB (condivisi in tutto il tuo account Google).

• RISPARMIA SPAZIO SUL DISPOSITIVO: Google Foto ti aiuta a eliminare in tutta sicurezza dal dispositivo le foto e i video già sottoposti a backup, così non dovrai più preoccuparti di eliminare una foto per fare spazio.

• DAI VITA ALLE TUE FOTO: crea automaticamente montaggi di filmati, storie interattive, collage, animazioni e tanto altro.

• MODIFICA: trasforma le foto con un sol tocco. Utilizza strumenti di editing video e fotografico semplici ma potenti per applicare filtri, regolare i colori e tanto altro.

• CONDIVISIONE: condividi all'istante centinaia di foto con link condivisibili e attraverso qualsiasi app desideri.



Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 