Tutto in 12 pollici, più o meno...

Gli Ultrabook, com'è noto, sono degli MBAir mal copiati e spacciati per originali oramai da una decina di anni e la Apple, stanca di vedere i suoi dispositivi così malamente riprodotti in tutte le fogge e dimensioni, ha deciso di rinnovare il suo catalogo proponendo un nuovo portatile.
La novità è un MacBook munito di un display retina da 12 pollici e altre caratteristiche, al momento giudicate in maniera molto controversa, facilmente reperibili nelle pagine che Apple gli ha dedicato.

Come sempre in questi casi, in rete, soprattutto quella di lingua inglese, stanno iniziando ad apparire articoli e commenti di tutti i tipi su questo dispositivo.
Mentre scrivo nessuno sembra ancora essersi accorto che in quella parte del catalogo ora ci sono 4 modelli: un 11pollici, un 12 pollici e due 13 pollici dedicati ad aree diverse di mercato.
Di conseguenza la concorrenza sarà costretta a fare altrettanto e sarà interessante conoscere le ragioni che il suo marketing userà per liberarsi delle giacenze di magazzino e spiegare il rinnovamento del catalogo.
Al momento, i commenti meno caustici sostengono che questo nuovo MacBook è un un iPad a cui hanno messo una tastiera, lasciandogli un'unica porta, la USB-C e togliendogli l'alimentatore che ora non sarà più disponibile come per gli altri portatili, ma solo a fine servizio per ricaricarlo. Inoltre, come se non bastasse, l'unica porta rimasta, l' USB-C è stata predisposta per fare solo una cosa per volta, a quanto pare....Non due. Per cui se si sta ricaricando il dispositivo, non si può scaricare su archivi esterni ad essa collegati; se quel collegamento è impegnato da una fonte esterna che stiamo esaminando, si può solo sperare che il Mac Book conservi abbastanza energia da portare l'operazione a termine....Bisogna fare attenzione a cosa si fa....La giornata Apple, come parecchi hanno ironizzato, dura 8-10 ore. Dopo? Il nulla, nel miglior stile iPad o iPhone.....
In pratica il 12 pollici, secondo quanto si ironizza, è una via di mezzo tra un Chromebook Pixel da cui hanno preso il perenne collegamento alla rete, un Surface da cui hanno preso l'idea della tastiera e quella di un dispositivo mobile usato come un portatile. Già che c'erano hanno preso pure il loro iPad da cui hanno preso tutto il resto, iCloud ed ecosistema Apple compresi.....
Di per sè, comunque, l'idea non è sbagliata. Può anche essere vista come un tentativo di ridisegnare il futuro dell'informatica rendendo, allo stesso tempo, obsoleti tutti i prodotti della concorrenza, ma ci vorrà tempo. Qualche modifica a questo dispositivo è necessaria, altro tempo è necessario perchè l'utenza Apple comprenda questi cambiamenti e la rivolta della sua parte più tradizionalista si plachi.
Nel frattempo si aspetta che la folla presente nel catalogo dei portatili Apple si diradi e si cerca di capire, da una parte e dall'altra cosa bisogna fare....
A tale proposito, notizie, prove  e commenti sono attesi nella seconda metà di Aprile, poi si vedrà....
Nel frattempo per tenere caldo l'ambiente e desta l'attenzione del pubblico, c'è stato lo speed bump primaverile del resto della gamma portatile e la notizia che all'ipotetico iPad da 12 pollici, di cui tanto si favoleggiava qualche tempo fa, è stato appiccicato lo status di vaporware.
L'inizio della sua produzione è stato spostato all'ultimo quadrimestre, con palese invito, inviato a tutto il popolo Apple, di scordarselo, per il momento....

Alla prossima chiacchierata.

N.B: L'immagine con l'MBAir retina da 12 pollice è una copia, leggermente ritoccata di quella presente nell'articolo di MacRumors, macrumors.com sullo stesso argomento.
Come avete notato, questa volta gli articoli sono prevalentemente in lingua inglese, quelli in lingua italiana parlano ancora dell'Apple Watch, che è un argomento levato da quasi tutte le prime pagine dei blog anglofoni per lasciare il posto, al momento, dall'MBAir Retina da 12 pollici.
Ora l'Apple Watch, dopo settimane e mesi di prima pagina, è relegato alla lista degli argomenti standard di cui scrivere solo in caso di novità importanti.

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 