#JeSuisCharlie: Approvata solo in un'ora L'App, grazie all'intervento diretto di Tim Cook

In seguito agli atti di terrorismo avvenuti in francia, e' nato in risposta un movimento che unisce popoli, culture e religioni diverse, nel nome della libertà (specie quella di espressione) e contro la violenza: si chiama "Je Suis Charlie", richiamando il magazine satirico (Charlie Hebdo) nella cui redazione sono state uccise le prime 12 persone. Per favorire la diffusione di questo messaggio e delle iniziative ed eventi pacifici organizzati negli ultimi giorni, e a cui hanno preso parte anche le maggiori cariche politiche di tutto il mondo (o quasi), e' stata realizzata da sviluppatori indipendenti un'apposita Applicazione. Ma come tutti gli sviluppatori di App sanno bene, quando si crea un'App, passa diverso tempo (almeno 2 settimane) prima che la Apple la visioni e possa approvarla, inserendola in App Store. Vista l'emergenza di questa necessita', gli sviluppatori dell'App si sono rivolti alla Apple stessa, e sono stati messi in diretta comunicazione con il CEO Tim Cook, il quale in pochi minuti ha risposto che si sarebbe preso carico personalmente di visionare l'App per poterla approvare in un'ora. E così e' stato. E l'Applicazione, che si chiama ovviamente Je Suis Charlie (questo il link diretto), e' disponibile gratuitamente in tutto il mondo, per tutti coloro che vogliono esserne parte.



Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 