Apple e le crisi di panico (altrui)...

Ultimamente in rete si è tornati a parlare di Apple Stylus e di iPad....Super.
Dopotutto, l'Apple TV non fa più notizia e Apple Pay sta diventando un prodotto standard per il mercato visto che l'hanno adottata da tutti, cani, gatti e Google compresi.
C'era troppa quiete ed entrate pubblicitarie
troppo scarse.... Bisognava trovare qualche altro argomento, magari motivo di scalpore, discussioni e litigi che attirasse lettori e pubblicità....Se poi coinvolgeva Apple, meglio ancora....Il successo sarebbe stato assicurato....Ma qualcosa non è andato per il verso giusto.
La prima cosa a cui hanno pensato i macbloggers, soprattutto quelli con la memoria corta, è stato l'iPad da 12 pollici, il Super, Mega, Ultra, Plus a cui ho accennato qualche riga più su. Qualcuno ha fatto loro osservare che era un argomento, come dire....Old, vecchio e la loro reazione è stata una crisi di panico, talmente incontrollabile da fare tornare la calma in rete per qualche giorno, non c'era nessuna guerra, nessuna scorreria, nessuna crisi tra seguaci di questo o quel produttore, niente....Se qualche sostenitore tentava lo stesso di innescare la rissa bastava ricordare le corbellerie fatte dal suo produttore preferito per metterlo a tacere e fare sbellicare dalle risate i frequentatori che passavano da quelle parti che terminavano improvvisamente quando si rendevano conto che il loro arrivo faceva cessare ogni segno di vita della rete. Alla fine qualcuno s'è ricordato che svariato tempo addietro si erano sparse delle voci su un presunto stilo Apple, l'Apple Stilus, da qualcuno chiamato iStylus. Si è guardato un po' in giro e ha trovato dei brevetti abbastanza recenti da unire alle notizie sull'iPad da 12 pollici.
Il risultato di questo mix è ancora in rete e notizia sull' iStylus senza quella sull'iPad super e la convinzione implicita che entrambi siano una scopiazzattura mal riuscita degli analoghi prodotti Android....Nessuno, ovviamente, ha verificato quanto stava per scrivere.
Se l'avesse fatto, avrebbe scoperto l'iStylus, contrariamente alla sua controparte Android, è attivo, gestisce l'input 3D con appositi sensori e si collega al sistema di cui fa parte inviando tutti i dati necessari a spiegare cosa sta facendo. L'equivalente Android,  semplificando parecchio le cose, fa qualcosa che il computer deve indovinare e gestire opportunatamente.
L'iPad super, al momento, è solo un iPad con il display dotato di una diagonale da 10 pollici leggermente ingrandito.Tutto il resto sono ipotesi di qualche macblogger filoandroid e menagramo. Almeno finchè Apple non provvederà a spiegarci tutto inventandosi qualcosa che tutti scopiazzeranno più o meno malamente.
Poi, prima di chiudere....Il processore Arm che la Apple, secondo una parte della rete, intende inserire nelle sue macchine. Apple ha sempre cercato di ottimizzare qualunque cosa che sia passata tra le sue mura anche a costo di costruirsela da sè....Ma la voce che avrebbe usato i processori Arm recidendo i legami con Intel che ha fatto girare per avvertire l'azienda di Santa Clara che è stanca delle sue corbellerie con i processori...
L'ultima famiglia dei processori Intel....Prima è stata pasticciata, poi ne è stata rinviata la presentazione per provare a porre rimedio alla figuraccia rimediata, poi ne è stata ritirata una parte e, infine, finalmente presentata....Con tre mesi di ritardo e il disappunto, per usare un eufemismo riduttivo, di Apple che ha dovuto posporre di un semestre la presentazione delle nuove macchine....
Il CEO Intel, quando è toccato a lui parlare, invece di scusarsi per i pasticci combinati dalla sua gente....Ha raccontato, spaventato a morte, un sacco di storielle sul legame con Apple.
L'ipotesi di perdere gli introiti di origine Apple gli ha fatto quasi venire una crisi isterica.
Questa sceneggiata l'ha già recita ad anni alterni. Passa lo spavento e tutto ricomincia....Pasticci compresi.

Alla prossima chiacchierata.

N.B:l'immagine di testa è la rappresentazione grafica di un attacco di panico. E' presa, tra le varie copie disponibili in rete, da gopsicology.com.au.

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 