#ForseNonSapevateChe: con OSX Yosemite potete inviare Mail con allegati fino a 5GB! [#MailDrop]

Uno degli aspetti più comodi del nuovo sistema operativo Mac, OS X Yosemite, e' tra quelli che sono stranamente passati in secondo piano. Eppure, in questo caso, non si tratta di una di quelle funzioni che possono essere abilitate solo su certi Mac e su altri no. Tale novità può essere usata da TUTTI GLI UTENTI APPLE con qualsiasi Mac che abbia l'ultimo sistema operativo (OS X Yosemite) installato, la configurazione al proprio account iCloud correttamente impostata, e l'applicazione di default per la posta, cioè Mail. Date per assodate queste condizioni, se inviate un allegato molto pesante nelle vostre email, da un indirizzo di posta associato al vostro account di iCloud, (FINO ADDIRITTURA A 5 GB, COE' BEN 5000 MB!) tale allegato sara' comunque inviato e ricevuto dal destinatario, nonostante la pesantezza dei file allegati, e senza intasare al mal capitato la propria casella di posta... Ma come può avvenire tutto ciò?? Semplicemente con il sistema Apple MailDrop, carica automaticamente questi allegati pesanti sui server Apple, tenendoli a disposizione per 30 giorni. Fornisce dunque un link per poter far scaricare al destinatario dell'email tali allegati, quando a tempo e modo (e soprattutto buona connessione internet) per farlo. E tutto questo SENZA INCIDERE SUI GB A DISPOSIZIONE DEL PROPRIO PIANO DI ARCHIVIAZIONE DATI ICLOD! Ne' il mittente, ne' il destinatario, intaccheranno in alcun modo i GB che hanno a disposizione su iCloud: tale servizio e' offerto gratuitamente da Apple.
Se poi il destinatario e' anch'esso un utente Apple, non dovrà nemmeno cliccare sul link per scaricare il file: lo vedrà' normalmente come allegato nell'email (ma dovrà ricordarsi di salvarlo nel computer entro 30 giorni poiché in seguito non sara' più disponibile nei server apple). Citiamo direttamente dal sito Apple:
I destinatari che usano Mail in OS X Yosemite lo riceveranno normalmente; chi invece usa un’app diversa o la webmail riceverà un link contenuto nella tua email per scaricarlo. Non costa niente e funziona con tutti i servizi di posta, inclusi Gmail, Yahoo! e Microsoft Exchange

chiaramente, per far funzionare il tutto, dovete dare modo e tempo alla vostra mail di far caricare il pesante allegato sui server Apple, quindi potreste vederla posizionata in "posta in uscita" per un bel po', prima che venga definitivamente inviata!



Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 