Attivate le nuove opzioni iCloud a prezzo RIDOTTO: ecco come usare il suo VERO POTENZIALE!

Come anticipato ieri in questo blog, e' adesso possibile approfittare dei nuovi prezzi Apple per lo spazio di archiviazione iCloud, prezzi a dir poco concorrenziali, con un'offerta completamente diversa rispetto a quella messa a disposizione finora, cosa che rende possibile sfruttare davvero, a pieno, il potenziale del sistema iCloud su qualunque dispositivo, Mac e PC compresi.
Se finora la maggior parte degli utenti Apple era rimasta "ferma" a 5 GB gratuiti di spazio da utilizzare nella propria nuvoletta, auto-limitandosi per tantissime cose (per via del rischio di esaurire i GB) e trovandosi spesso costretti a non fare il backup (comodissimo) via iCloud dei propri dispositivi, ora con le nuove offerte, la quantità di GB ad un costo esiguo, la qualità del servizio Apple, e con l'arrivo del nuovo sistema di archiviazione di foto e video nell'iCloud Photo-Library, e' quasi impossibile negarsi questo "affare".

Confrontate voi stessi le opzioni alternative ai 5 GB gratuiti (tutt'ora offerti):

Prima:

10 GB = 16  all'anno20 GB = 32 € all'anno 50 GB = 80 € all'anno

ORA, attivabili dalla notte del 10 Settembre:



Considerando dunque la prima opzione con una quantità di GB davvero "consistente", quella da 200 GB, mai offerta finora da Apple, con meno di 48 euro all'anno avreste più del doppio dei GB che prima avreste comprato con 50 euro.

Che ve ne pare?
Ricordate che la grande utilita' del fatto di avere uno storage ampio in iCloud non risiede solo nel poter farei back up automatico dei vostri dispositivi iOS ma anche nel poter usare comodamente a Photo Library (che ora conterrà anche le riprese video e vi consentira' di compiere modifiche e aggiungere effetti con il materiale online) trasferendo automaticamente nella nuvola tutto il vostro materiale audiovisivo, ma anche e soprattutto per il comodissimo sistema iCloud Drive, che senza che quasi ve ne accorgiate, vi permetterà di tenere sempre a portata di mano, su qualsiasi vostro dispositivo con iCloud configurato, le vostre cartelle di lavoro, i file più importanti, tutto cio' che anche da Mac (con OS X Yosemite) deciderete di conservare in questo spazio di archiviazione online, condiviso da tutti i vostri dispositivo Apple in modo automatico.

MA COME FARE OTTENERE PIU' SPAZIO DI ARCHIVIAZIONE iCloud con queste nuove e vantaggiose tariffe?

Basta andare nelle impostazioni del vostro dispositivo iOS, selezionare le opzioni di iCloud, premere su ARCHIVIO e poi su MODIFICA PIANO DI ARCHIVIAZIONE, e a quel punto scegliete l'opzione desiderata. Il pagamento avverrà allo stesso modo con cui acquistate Applicazioni, tramite il vostro iD Apple!
Da Mac: andate nelle PREFERENZE DI SISTEMA, scegliete le impostazioni di iCloud, poi se siete correttamente riconosciuti con il vostro id di iscrizione ad iCloud andate a selezionare il pulsante in basso a destra "GESTISCI"; aspettate qualche istante e poi nella finestra che appare, scegliete l'opzione in alto a destra: MODIFICA PIANO DI ARCHIVIAZIONE.
E il gioco e' fatto!






CONVERSATION

2 commenti:

  1. Tra le nuove opzioni c'è anche quella che chi vuole può prendere le mie foto da iCloud come a quelle star americane?

    RispondiElimina
  2. lì non è stato craccato iCloud, ma bensì è stato fatto un brute force sulle possibili password

    RispondiElimina

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 