E' ufficiale: lo SBLOCCO degli iPhone diventa legale negli USA, ma solo se...

Premesso che questa conferma legale per ora riguarda solo gli Stati Uniti (in Italia al momento non c'è conferma ne' verso una direzione ne' verso l'altra) e' comunque un importante passo per definire con chiarezza certe regole per gli utenti iPhone. Lo "sblocco" degli iPhone "SIM locked", che consente di utilizzare gli iPhone acquistati a prezzo ridotto perché presi con un abbonamento telefonico e dunque funzionanti solo con la relativa scheda dell'operatore in questione, negli USA e' ora considerato LEGALE, MA SOLO NEL CASO IN CUI IL CONTRATTO SIA CESSATO (o nei tempi previsti o chiuso prima con regolare domanda). Ovviamente tale precisazione legale non rende l'utente veramente libero di fare come crede, specie se vuole "approfittarsi" del prezzo iper-conveniente, per poi magari rivendersi subito l'iPhone a prezzo intero, sbloccandolo, e dunque facendo un vero e proprio "affare".

Che ne pensate di questa decisione?

 

Fonti tratta da CultofMac

 

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 