Dispositivi iOS e Mac presi in OSTAGGIO da un hacker in Australia! Ecco come difendersi

Nelle ultime ore sono accaduti fatti assai bizzarri (e un po' preoccupanti) ad alcuni utenti Apple Australiani. Il fatto che non siano accaduti (PER IL MOMENTO) in italia, non deve comunque farci credere di essere completamente al sicuro da questa fastidiosa situazione, anzi: dobbiamo prendere atto di cio' che può capitare sul web e tutelarci al massimo affinché non capiti anche a noi.
Ma andiamo con ordine: alcuni utenti Apple Australiani si sono trovati improvvisamente BLOCCATO E INUTILIZZABILE il proprio dispositivo Apple (sia iOS che Mac), e sono poi stati contattati da un tale Hacker di nome Oleg, che ha chiesto una cifra standard di riscatto (intorno ai 50 dollari) per restituire il normale utilizzo del dispositivo al legittimo proprietario (un po' come succede nei rapimenti in pratica). Chiedendo soccorso alla Apple, e' stata ricostruita la procedura adottata da questo Hacker, che sarebbe riuscito ad entrare nell'account iCloud di questi sventurati utenti, "indovinando" la loro password. Insomma l'account non era stato forzato, il tizio e' semplicemente entrato e andando alla voce "trova il mio iPhone" ha bloccato da remoto il dispositivo. Con più accurate ricerche si sono ottenuti tutti i riscontri: gli utenti colpiti usavano sia la stessa email che la stessa password per servizi noti, come Facebook, Twitter, ecc: dunque sono bastati pochi tentativi per l'hacker in questione, per riuscire ad entrare nel loro account.
L'accorgimento importantissimo da adottare dunque, e' di usare per quanto possibile password DIVERSE da quelle già usate per i più noti social network, specie se si tratta della sicurezza del vostro account iCloud e dei vostri Mac, iPad, iPhone e iPad!

Fonti tratte da CultofMac


CONVERSATION

1 commenti:

  1. In teoria....Poi bisogna ringraziare se questi utenti non usano 123456 o simili come password....
    Come si dice? Chi è causa del suo male pianga se stesso....O qualcosa di simile.

    RispondiElimina

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 