Le Mappe Apple rivelano la verità sul mostro di Loch Ness!

Chi non ha mai sentito parlare della leggenda del mostro di Loch Ness? La convinzione che possa davvero esistere questa creatura negli abissi del lago scozzese e' stata recentemente rafforzata dalla scoperta riportata da ricercatori del mistero di queste acque, che hanno individuato proprio la forma, la sagoma del mostro, nelle riprese panoramiche presenti nelle mappe Apple da iOS 6. Nelle vicinanze si possono vedere anche le sagome delle imbarcazioni normalmente ammesse a navigare nel lago, molto molto più piccole della sagoma ipotizzata come appartenente al mostro, immerso in acqua ad una certa profondità, che potrebbe avere una lunghezza di circa 100 piedi, cosa che resta in linea con i tanti avvistamenti (mai confermati) del mostro. Questo aiuterebbe a sostenere l'ipotesi "possibilista" contro quella mossa dagli scettici, che pensano possa semplicemente trattarsi della scia di una barca ripresa male (ma sarebbe troppo sproporzionata rispetto alle vere imbarcazioni, no?)

Certo, la cosa più facile e' che sia un errore generato dalla tecnologia, che per coincidenza ha assunto la forma di quanto finora possa essere il "corpo" del mostro di Loch Ness, e che , sempre per coincidenza, questo sia avvenuto proprio nella ripresa aerea del lago di Loch Ness, ma voi credete di più nelle coincidenze o nelle creature marine? Infondo ci sono prove storiche dell'esistenza di un ben preciso animale, l'elasmosauro, un dinosauro acquatico le cui origini risalgono a svariate decine di milioni di anni fa... Magari e' un tipo particolarmente longevo! Confrontate voi stessi con questo disegno del dinosauro in questione!



Fonti tratte da CultofMac



Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 