Chiaramente, fino a prova contraria, consideriamo il tutto come una potenziale e colossale bufala: ora, dando quasi per assodato il fatto che uscira' una versione "economica" di iPhone in autunno, come alternativa all'iPhone 5s, (e lo stanno dando per assodato in molti, principalmente a causa del numero abnorme di fotografie del dispositivo pubblicate in rete, troppe per essere un semplice fake), facendo gia' uno sforzo a far "passare" tale rumor per veritiero, ci pare un po' troppo accettare anche l'idea di un iPad in versione "low cost", in uscita nel 2014: peraltro si tratterebbe di quello in formato "grande" (non mini), cioe' con display da 9,7 pollici (finora RETINA, almeno dall'iPad 3 in poi): cosa inventeranno per renderlo low cost? Sara' di plastica anche questo? Non avra' più il retina display? E cosa lo distinguerebbe, in questo caso, dalla MASSA, la miriade di altri prodotti piu' a buon mercato, che sono ormai fioccati in giro per il mondo, proprio nel tentativo di emulare il tablet Apple, ma allontanandosi da quel risultato così pregiato che conosciamo?
Se l'intento e' far risparmiare gli utenti ed avere comunque un prodotto Apple, non va gia' bene riproporre il modello dell'anno precedente ad un prezzo scontato?
Possibile che questa del modello "spartano" sia una strategia percorribile e non un errore?
Cosa ne penserebbe Steve Jobs? Ma quante domande vi stiamo facendo??
Vabbe', vai con le danze, dite la vostra!!

Fonti tratte da CultofMac