La scorsa settimana vi abbiamo parlato di come correre ai ripari quando risulta impossibile sbarazzarsi di Applicazioni indesiderate trascinandole nel cestino e svuotandolo: vi abbiamo quindi indicato in questo tutorial come ripulire veramente i vostri Mac agendo manualmente nel finder e trovando i file di sistema normalmente nascosti.
Oggi vogliamo spiegarvi come accelerare questo processo usando una semplice applicazione preposta proprio a questo scopo: ce ne sono tante di questo genere, molte a pagamento, ma io mi sono trovata bene anche con quest'applicazione gratuita che si chiama App Delete.
Una volta scaricata, basta portare l'icona del programma nella cartella Applicazioni, poi aprirla et voila'! L'applicazione e' già pronta all'uso. Per disinstallare completamente un programma, senza che ne restino fastidiose (e pesanti) tracce nel Mac, vi bastera' trascinare l'applicazione all'interno del riquadro di AppDelete, che e' rappresentato anche in questo caso da un cestino. Dopo qualche istante di attesa appariranno tutte le opzioni disinstallabili, basta dare l'OK e il gioco e' fatto!
Soluzione dunque rapida ed efficace, potete scaricarla gratuitamente a questa pagina, dove troverete altri dettagli.