Sorpresa: forse per farsi perdonare del clamoroso ritardo, la Apple ha consentito da pochissime ora non solo l'ordine del modello più piccolo di iMac 21,5 pollici) ma anche di quello più grande (27 pollici) la cui uscita era prevista qualche tempo dopo rispetto al modello da 21,5. Ma in effetti, i tempi di spedizione dichiarati sul sito Apple, confermano questo distacco di disponibilità tra 20 i 2: mentre per gli iMac più piccoli sono dichiarati (in Italia) circa 5 giorni lavorativi, che si riducono a 2/3 se si sceglie anziché la spedizione standard gratuita, quella espressa (che costa 10 € per ogni iMac), per gli iMac più grandi sono dichiarate circa 3 settimane di attesa, almeno per il momento, come minimo.

Almeno una notizia positiva oggi ci è arrivata: potremo toccare con mano i nuovi iMac prima di quanto ormai non sperassimo.