Altro licenziamento in Apple per il malfunzionamento delle Mappe

Non contenta di essersela gia' presa con Scott Fortstall ed averlo licenziato (pare) anche a causa dell'insuccesso (per usare un eufemismo) delle Mappe Apple di iOS 6, ora e' il turno di Richard Williamson, che aveva il compito di supervisionare lo sviluppo delle applicazioni comprese nell'aggiornamento ad iOS 6, avendo la qualifica, e l'ambito ruolo di: "Senior Director, iOS Platform Services at Apple, Inc."
A quanto si mormora tra i corridoi di Cupertino, la Apple avrebbe intenzione di creare un intero nuovo team che sviluppi con molta piu' attenzione e precisione, l'applicazione Mappe. In questo momento un team di supporto sta lavorando molto intensamente per risolvere i numerosi problemi dell'applicazione, nel collegamento tra satellite e indicazioni stradali.

Segnalato da 9to5mac
Share on Google Plus

About Roberta Cirillo

Applecaffe.net è un'Associazione Culturale fondata per la diffusione del sapere informatico "sostenibile", per consentire a chiunque di sfruttarne l'utilità nella vita di tutti i giorni. La sua sopravvivenza si basa sulle iscrizioni dei soci e sul contributo previsto per seguire alcuni corsi. Qualora condividiate i nostri ideali, potete ISCRIVERVI alla nostra Associazione cliccando QUI!.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

3 commenti:

  1. secondo me è arrivata l'ora di rivoluzionare iOS con qualcosa di nuovo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....E perdere un sacco di clienti?
      Per non parlare dei profitti, ovviamente....
      Le novità ci vanno ma la Apple copre una sua area di mercato che non gradisce le novità troppo repentine, se mi è consentito questo modo di esprimermi....

      Elimina
    2. io pensavo a un iOS con più personalizzazione

      Elimina

Lasciate un Vostro commento, usando i tasti qui sopra per scegliere tra "Blogger comment" o "Facebook comment" (cliccando sulla barra "Facebook comment", i vostri commenti si leggeranno anche nella vostra bacheca).
Grazie e al prossimo Post! 