Non contenta di essersela gia' presa con Scott Fortstall ed averlo licenziato (pare) anche a causa dell'insuccesso (per usare un eufemismo) delle Mappe Apple di iOS 6, ora e' il turno di Richard Williamson, che aveva il compito di supervisionare lo sviluppo delle applicazioni comprese nell'aggiornamento ad iOS 6, avendo la qualifica, e l'ambito ruolo di: "Senior Director, iOS Platform Services at Apple, Inc."
A quanto si mormora tra i corridoi di Cupertino, la Apple avrebbe intenzione di creare un intero nuovo team che sviluppi con molta piu' attenzione e precisione, l'applicazione Mappe. In questo momento un team di supporto sta lavorando molto intensamente per risolvere i numerosi problemi dell'applicazione, nel collegamento tra satellite e indicazioni stradali.

Segnalato da 9to5mac