Apple iPad

In Mission Impossible 4 un Omaggio alla Apple e un indizio sui prossimi prodotti?

mercoledì, dicembre 21, 2011Roberta Cirillo

La scorsa settimana un caro Amico, M.C. Mi ha scritto un interessantissimo feedback sull'anteprima di Mission Impossible 4, che uscirà in Italia il 27 gennaio 2012, e che ha trovato talmente pieno di riferimenti alla Apple e ai suoi innovativi prodotti, che ci siamo chiesti dove finisce la manovra commerciale pura e semplice e dove inizia una sorta di omaggio alla Apple, alla tecnologia sempre all'avanguardia che quest'azienda ha proposto negli ultimi 30 anni, tanto da essere l'unica a suscitare nell'immaginario collettivo tanto desiderio e curiosità per ciò che arriverà "dopo", al punto di far letteralmente "sognare" i propri utenti, il prodotto successivo. Da sempre la Apple nelle opere televisive e cinema tossiche, nei serial americani(basti pensare a Chuck o Dexter) quanto nei film, e' molto presente, una protagonista silenziosa che e' sempre sinonimo e simbolo di innovazione e futuro, o quantomeno di prodotto ricercato e desiderato: ovvio che strategicamente convenga inserire questi prodotti in una pellicola. Ma in Mission Impossible 4 si aggiungono dettagli ancora più interessanti. Molte azioni di "spionaggio" complesse avvengono tramite iPhone o iPad. ma l'iPad ad esempio ha delle funzioni per ora mai viste, ma non troppo lontane dalla realtà, e potrebbero essere implementate nel prossimo futuro: si parla di gestione plurima di circuiti di sorveglianza, con proiezione (direttamente da iPad e in tempo reale) su superfici architettoniche di quanto si sta riprendendo in diretta. E un altro dettaglio importante spetta al MacBook Pro, di cui si vede un'affascinante versione ultra-piatta, da far invidia al MacBook Air. Che sia un indizio sui prossimi top di gamma tra i portatili Apple?? Magari...

You Might Also Like

0 commenti

Visualizzazioni totali

Modulo di contatto